Ristrutturazione casa: gli interventi da effettuare

0
Ristrutturazione casa: gli interventi da effettuare

 

Capita spesso di usare in maniera impropria il termine ristrutturazione casa. Compiere un intervento ristrutturazione casa non sempre significa che la stiamo ristrutturando, ma magari stiamo eseguendo lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria. Nella ristrutturazione casa sono compresi tutti gli interventi che modificano o cambiano gli interni e gli esterni dell’abitazione. Questi includono, infatti, lavori di ristrutturazione facenti parte delle seguenti tre categorie:

  • manutenzione ordinaria;
  • manutenzione straordinaria;
  • grandi opere.

La ristrutturazione casa rappresenta un vero e proprio investimento per il futuro: i lavori di ristrutturazioni roma non vengono eseguiti solo per necessità, ma anche per aumentare la comodità degli ambienti di casa. Tra gli interventi di manutenzione ordinaria è possibile menzionare: l’installazione di serramenti, il miglioramento degli impianti elettrici o idrici esistenti, il rifacimento del tetto e delle facciate, opere di tinteggiatura e verniciatura e i vari interventi di riparazione di elementi come, ad esempio, balconi o pavimenti. Per interventi di manutenzione straordinaria si intende, le opere e le modifiche utili a rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici, per realizzare e integrare i servizi igienico-sanitario, quelli tecnologici, sempre che non alterino la volumetria complessiva degli edifici e non comportino modifiche delle destinazioni di uso.

I lavori di ristrutturazione casa sono interventi edilizi atti a trasformare gli edifici esistenti attraverso il ripristino, la sostituzione, la modifica o l’eliminazione di vecchi elementi architettonici o attraverso l’inserimento di nuovi elementi ed impianti. Per quanto riguarda gli spazi interni della casa, gli interventi di ristrutturazione possono essere di vario tipo. La ristrutturazione casa è capace di rivoluzionare il design di una stanza partendo dalla tinteggiatura delle pareti, alla modifica della pavimentazione, alla ristrutturazione degli impianti. Qualora si intervenga sull’intera struttura, esterna ed interna, cambiando in modo sostanziale l’aspetto della propria abitazione, si parla di grandi opere. Queste, per esempio, includono lavori come la costruzione di un nuovo edificio o l’ampliamento delle stanze esistenti.